Pietro Sarcinella – Studio  Sant'Elmo Ginecologo Napoli
Secchezza vaginale e menopausa

E’ tra i più comuni sintomi della menopausa, di cui soffre almeno il 50% delle donne in post-menopausa.

 

Altre ragioni che condizionano il fatto che le donne continuano a soffrire in silenzio possono essere di natura culturale, oltre che una  naturale riluttanza a parlarne con medici di sesso maschile.

 

E’ bene chiarire che l’atrofia vaginale può essere  reversibile e  la secchezza non è un  fastidio temporaneo,  ma è un disturbo che richiede un trattamento specifico. Non si dimentichi inoltre come la diminuzione dell’elasticità vaginale compromette la qualità del rapporto sessuale.

 

La salute vaginale è di fondamentale importanza per la salute sessuale. E’ quindi un dovere verso sè stesse e verso il partner trovare insieme al ginecologo la soluzione più adatta.

 

Il rimedio esiste.

\\n